vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Villadossola appartiene a: Regione Piemonte - Provincia del Verbano Cusio Ossola

Oratorio dei Santi Antonio Abate e Giulio

Nome Descrizione
Indirizzo Via Valle Antrona - Frazione Boschetto
Telefono 0324.51178
Tariffe Gratuito
Informazioni Casa Parrocchiale, Via Don Minzoni n.5
Nel 1630 Pietro Bianchetti ricorda nel suo testamento con un legato il costruendo oratorio da dedicarsi a S. Antonio, che già in quegli anni, all’epoca della peste, i capifamiglia del Boschetto intendevano costruire. 4 novembre 1700: Carlo Bartoletti del Boschetto dispone una dotazione di 100 lire imperiali. Nello stesso anno la costruzione dell’edificio di culto è già iniziata. 15 ottobre 1702: Durante la visita pastorale, il vescovo Gian Battista Visconti si rivela in disaccordo con il progetto dell’oratorio perché teme che la nuova fabbrica sottragga sovvenzioni a quella della chiesa parrocchiale della Noga, già in difficoltà. 13 agosto 1704: Da un legato all’oratorio, disposto nel suo testamento dal capitano Pietro Antonio Bacenetti, si ricava che a tale data l’edificio è ancora in costruzione. 26 aprile 1706: Dal testamento del notaio Carlo Francesco Laurini di Rivera si ricava che in tale data l’oratorio è già costruito. 22 dicembre 1716: Durante la visita pastorale, il vescovo Gilberto Borromeo interdice la celebrazione della messa nell’oratorio nei giorni festivi perché i fedeli non vengano distolti dai riti celebrati nella chiesa parrocchiale. 30 gennaio 1877: Dal “Libro della Fabbriceria della Chiesa Parrocchiale di Villa d’Ossola”: Con mandato n° 2 si pagò a Caffoni e Depedini per l’indoratura e pittura del quadro di S. Antonio al Boschetto £.
75. La notizia è riferita al dipinto appeso in controfacciata sopra la porta d’accesso. 1964-1965: L’edificio viene interamente rinnovato e la sacrestia viene abbattuta per dare spazio alla strada che sale a Cà dei Conti.